scatvids.club javvids.com shemalecuties.top javgrown.com

Comune di Marsala - 19 Giugno- SANCITO IL GEMELLAGGIO CON LA CITTA' DI NYSA

адфпы
  1. mappa

Contenuto

SANCITO IL GEMELLAGGIO CON LA CITTA' DI NYSA

CLICCA PER INGRANDIRE LA FOTO

Avviati importanti contatti commerciali fra operatori commerciali marsalesi e buyers e titolari di grandi catene di distribuzione polacche

Una quattro giorni di intensi incontri istituzionali e commerciali che ha soddisfatto quanti vi hanno partecipato. Questo il bilancio della missione polacca della delegazione marsalese che in Polonia ha anche firmato l'accordo di  gemellaggio fra l'Amministrazione provinciale di Nysa rappresentata dal Presidente Adam Fujarczuk. e quella di Marsala con a capo il vice sindaco Antonio Vinci.
"Ringrazio preliminarmente il Sindaco Giulia Adamo di avermi delegato alla firma del gemellaggio con la provincia di Nysa - sottolinea il vice Antonio Vinci, titolare della delega all'agricoltura. E' stata un'esperienza davvero molto interessante. Abbiamo unito all'aspetto istituzionale quello commerciale con la soddisfazione di tutti. Voglio rivolgere un sentito grazie al Presidente della Provincia di Nysa per l'ospitalit offertaci e la grande disponibilit con cui ci ha accolto".  
La delegazione marsalese, guidata dal vice Sindaco Vinci, era composta dal Presidente del Consiglio Comunale Vincenzo Sturiano, dal Presidente della commissione consultiva agricoltura di Palazzo VII Aprile, dal Capo ufficio stampa Nino Guercio e dall'impiegato dell'ufficio di Gabinetto Roberto Ferro; nonch dai rappresentanti delle aziende marsalesi Intorcia Vini (Alessandro Milazzo), Baglio Baiata di Ercole Alagna (Antonio Alagna), Vigna Foder (Antonino e Dario Foder), Alcesti Vini (Alge Strolyte), Cantine Mothia, Caseificio Impiccich (Giovanni Impiccich) e Prodotti Biologici Proverbio (Nino Galfano e Alessandra Zarzana). Della comitiva che si recata  in Polonia hanno anche fatto parte, con l'autorizzazione del dirigente Domenico Pocorobba, i professori dell'Istituto Alberghiero Giuseppe Caruso  (Chef) e Gaetano Piazza (Chef pasticciere) che hanno tenuto una lezione nell'omonimo Istituto di Nysa avviando un accordo di collaborazione che - verosimilmente - consentir scambi formativi fra gli allievi dei due istituti che formano cuochi, pasticcieri e camerieri.
"Sono soddisfatto e orgoglioso - ha precisato il Presidente Fujarczuk - di quanto ha fatto la delegazione italiana, presente a Nysa con quelle ucraina e albanese. Da parte nostra, come peraltro  abbiamo previsto nel patto di gemellaggio, c' il preciso intento di incentivare gli scambi culturali e commerciali fra due Enti Locali e in questo senso la delegazione marsalese stata impeccabile. Non era semplice far confluire in Polonia ben otto operatori nel volgere di poco pi di un mese e cio da quando ci eravamo preliminarmente visti ad aprile. Per questo sono grato al Sindaco Adamo e al suo vice Antonio Vinci. Da parte nostra speriamo di aver dato la migliore ospitalit. Una cosa comunque certa che abbiamo apprezzato tanto la buona qualit del vino e dei prodotti portati in Polonia dagli operatori commerciali italiani".
La missione polacca delle delegazione marsalese cominciata con la firma ufficiale del protocollo di gemellaggio nella splendida cornice del museo della storia di Nysa. Quindi una prima degustazione di vini per operatori di enoteche in un noto ristorante della Regione di Opole di cui fa parte il comune di Nysa. Domenica invece mentre la delegazione istituzionale partecipava alla cerimonia d'apertura della Festa della provincia e alla successiva celebrazione eucaristica, gli operatori commerciali si spostavano a Wroclaw, comune metropolitano polacco, per un incontro con altri bayer e titolari di ristoranti. Nel pomeriggio il pranzo della provincia dei Nysa con i cuochi marsalesi che hanno preparato la "pasta alla norma", tipico piatto siciliano.
Luned la riunione fra professori dei due Istituti alberghieri, l'incontro con l'Associazione nazionale delle Citt del Bio e con il suo direttore Ignazio Garau. Nel pomeriggio la cena ufficiale del Comune di Marsala, a Cracovia, preparata dagli chef professionisti dell'alberghiero Giuseppe Caruso e Gaetano Piazza che stata molto apprezzata dai buyer e dai titolari di grosse catene di ipermercati polacche assieme agli eccellenti vini dei nostri produttori presenti a Cracovia. Un vero successo la preparazione, seduta stante, della cassata siciliana proposta dal maestro Gaetano Piazza.
"Siamo grati all'Amministrazione Adamo per averci dato questa opportunit di pubblicizzare i nostri prodotti in Polonia - fa presente Alessandro Milazzo, uno dei promoter vinicoli in Polonia. Ci auguriamo che iniziative di questo genere, molto intense e partecipate, possano essere ripetute nell'interesse comune di promuovere il nostro territorio e le nostre peculiarit eno-gastronomiche".
A favorire il dialogo fra i due Enti locali e fra gli operatori commerciali e i buyer polacchi sono stati Gianpiero Marino e Dorota Lasbuga la cui alta professionalit ha favorito i dialoghi sia interistituzionali che commerciali.
L'Ufficio Stampa

 
 
hey