Comune di Marsala - 19 giugno - NELL'AMBITO DELL'ALTERNANZA SCUOLA LAVORO GLI STUDENTI DEL "CLASSICO" REALIZZANO POWER POINT SULLA BIBLIOTECA DI MARSALA E SULL'ARCHIVIO STORICO

  1. mappa

Contenuto

NELL'AMBITO DELL'ALTERNANZA SCUOLA LAVORO GLI STUDENTI DEL "CLASSICO" REALIZZANO POWER POINT SULLA BIBLIOTECA DI MARSALA E SULL'ARCHIVIO STORICO

CLICCA PER INGRANDIRE LA FOTO

Sono 50 i ragazzi che hanno preso parte al progetto

Si è svolta lo scorso fine settimana, nei locali della sala conferenze del Complesso San Pietro, la manifestazione conclusiva del progetto alternanza scuola-lavoro che ha visto impegnanti una cinquantina di studenti delle terze e quarte classi del Liceo Classico "Giovanni XXIII" in un percorso formativo che si è svolto nella biblioteca comunale "Salvatore Struppa" e nell'archivio storico. 
Al termine dell'esperienza svolta nei locali culturali che si affacciano sul Cassero, gli studenti del "Classico" guidati dalle insegnanti referenti Santina Di Girolamo e Rossella Parrinello; nonché con il coordinamento delle tutor progettuali del Comune di Marsala, Milena Cudia (responsabile della biblioteca e dell'archivio storico), Simona Tobia e Marcella Bruno Giacalone, hanno elaborato due "power point" che hanno presentato alla loro preside Antonella Coppola e agli Assessori comunali Clara Ruggieri (Politiche Culturali) e Anna Maria Angileri (Pubblica Istruzione e Politiche Giovanili).Nei loro elaborati gli studenti hanno raccontato, con l'ausilio di immagini, come si articolano biblioteca e archivio storico, quali sono gli elementi fondamentali che li caratterizzano e soprattutto le finalità cui essi sono deputati.Per l'archivio ha collaborato anche il professor Giovanni Alagna, noto storico della nostra città. 
    Nino Guercio