Comune di Marsala - 15 Settembre - CANILE MUNICIPALE DI MARSALA: DALLA REGIONE UN CONTRIBUTO PER L'AMPLIAMENTO

  1. mappa

Contenuto

CANILE MUNICIPALE DI MARSALA: DALLA REGIONE UN CONTRIBUTO PER L'AMPLIAMENTO

Assessore Bandini: L'obiettivo è quello di raddoppiare la capacità di custodia e ricovero del canile che attualmente è di circa cento animali

Ammonta a 250 mila euro il contributo concesso dalla Regione Siciliana al Comune di Marsala e destinato al progetto di ampliamento del canile municipale. A darne comunicazione al sindaco Renzo Carini è l'Assessorato regionale per la Sanità - Ispettorato veterinario, che fa appunto riferimento alla ristrutturazione del ricovero dei cani che sorge in contrada Ponte Fiumarella. "Un ulteriore e consistente risparmio per le casse comunali, considerato che in atto molti cani randagi prelevati nel territorio sono mantenuti a Caltanissetta, sottolinea il sindaco Carini. Tutto ciò è conseguente al buon lavoro di progettazione che è stato svolto nei mesi scorsi e che, a breve, consentirà una migliore e completa assistenza veterinaria nella struttura marsalese". E' stata la "Commissione per i diritti degli animali" a valutare positivamente il progetto di ampliamento presentato dall'Ufficio Tecnico comunale, che prevede la costruzione di altri corpi di fabbrica: due da adibire a canile rifugio; altri tre nella zona sanitaria. "L'obiettivo è quello di raddoppiare la capacità di custodia e ricovero del canile che attualmente è di circa cento animali, afferma l'assessore Anna Bandini; in più, sarà sistemata l'area esterna alla struttura e ridefinita la recinzione interna di sicurezza". La concessione del finanziamento regionale, consente ora all'Amministrazione comunale di avviare le procedure per l'appalto dei lavori di ampliamento del canile di contrada Ponte Fiumarella.


Alessandro Tarantino